Il prodotto PGS ®

Contesto di riferimento

All’interno del “perimetro” del Comparto Operatorio è attivo un circolo virtuoso di evoluzione che da molti anni vede protagonisti da un lato l’Equipe Chirurgica, dall’altro l’Industria di settore ed al centro della scena – con suo grande beneficio – il Paziente.

Sono stati sviluppati efficaci strumenti di innovazione dei servizi coinvolti, adeguati ai cambiamenti che in questo ambito si sono succeduti in maniera logica e continuativa.

Stiamo assistendo a radicali ed onerose trasformazioni nel settore delle apparecchiature elettromedicali che hanno visto la robotica entrare in Sala Operatoria.

Abbiamo evidenza della continua pressione esercitata in Sala Operatoria dai Produttori dei Dispositivi Chirurgici che fornendo al Chirurgo prodotti sempre più sicuri ed efficaci, impongono al Comparto un inevitabile aggravio economico.

A fronte di questo scenario – per il Servizio Sanitario Nazionale – sono aumentate le difficoltà di coniugare finalità pubbliche di utilità sociale con i nuovi criteri economici privatistici di gestione, limitando in molti casi la capacità di risposta ai bisogni.

In questo sfondo, Steritalia proietta la propria capacità di lavorare ad obiettivi comuni, concreti e misurabili, integrandosi e condividendo in modo trasparente responsabilità e rischi.

La nostra Società – titolare di brevetti di metodo e di processo – offre un servizio innovativo per la gestione dello strumentario chirurgico, consapevole che nuove tecnologie ed una più moderna organizzazione possano contribuire al miglioramento dell’Assistenza Sanitaria promuovendo qualità, pur riducendone i costi.

Siamo in grado di assicurare ai nostri Clienti continuità ed innovazione passando insieme dal vecchio rapporto negoziale ad un più moderno rapporto relazionale.

Le nostre competenze ed intenzioni sono validate da un continuo investimento nella ricerca che ci ha permesso di ottenere riconoscimento e supporto istituzionale.

Il nostro servizio PGS® (Progetto Gestione Strumentari) trae infatti origine da oltre 4 anni di studi e ricerche con il sostegno del MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Schedario anagrafe ricerca n. 53854SYY – “Servizio Innovativo a favore di Strutture Sanitarie Pubbliche e Private di gestione in out-sourcing dello strumentario chirurgico”.

Steritalia è costantemente orientata al manifestarsi delle esigenze dei suoi Clienti promuovendo soluzioni innovative ed economiche che, nel proprio settore, possano favorire la razionalizzazione e non il “razionamento”.

Siamo stati pionieri nell’introduzione del concetto di out-sourcing nella gestione dello strumentario chirurgico e per primi abbiamo progettato un servizio di fornitura di “set procedurali sterili – personalizzati – di ferri chirurgici”.

Il progetto si è concretizzato con la realizzazione di un modernissimo stabilimento nell’Alta Valle del Tevere con una capacità produttiva per la fornitura ed il ricondizionamento ciclico di oltre 80.000 set procedurali all’anno destinati alle attività chirurgiche di Strutture Sanitarie Pubbliche e Private.

Il successo del servizio PGS® (Progetto Gestione Strumentari) è stato determinato dall’immediato riscontro dei nostri Clienti del potenziamento dei fattori di sicurezza, efficienza e produttività.

In piena coerenza con la propria mission aziendale, Steritalia promuove l’esternalizzazione di alcune attività infermieristiche “non assistenziali” legate ai processi di gestione dello strumentario chirurgico.

Siamo comunque consapevoli – con legittimo orgoglio professionale – del contributo che il nostro servizio fornisce alla Sala Operatoria garantendo congiuntamente un migliore outcome della prestazione chirurgica al Paziente.

Connotazione del servizio P.G.S.® (Progetto Gestione Strumentari)

L’architettura del servizio si incentra sulla fornitura in out-sourcing di:
Set procedurali sterili monopaziente di strumenti chirurgici generali e specialistici.

L’Equipe Chirurgica mantiene il ruolo di progettazione e personalizzazione – con proprie insindacabili scelte – della configurazione dei set.
Steritalia deve assicurare la costante presenza, presso l’Utilizzatore, di una dotazione minima concordata adeguata alle necessità chirurgiche programmate ed in urgenza.
La nostra Società provvede alla acquisizione di tutto lo strumentario occorrente integrandolo, quando possibile, con l’armamentario esistente.
Un efficace metodo di identificazione consente a Steritalia ed all’Utilizzatore di adottare procedure di rintracciabilità conformi alle attuali normative.
I set vengono forniti sterili, pronti all’uso, corredati della prevista documentazione, allocati in solidi contenitori metallici e racchiusi da un packaging esclusivo e brevettato.
Il particolare confezionamento consente un rapido e sicuro allestimento del campo operatorio ed un altrettanto veloce e sicura evacuazione dello strumentario utilizzato.

Non sono previste attività da parte del Personale della Struttura Sanitaria ad eccezione del pre-trattamento di decontaminazione.
Compete invece a Steritalia l’intero processo che ricondiziona ciclicamente il set con rigorose procedure di decontaminazione, lavaggio, manutenzione e/o sostituzione, confezionamento, sterilizzazione, packaging ed etichettatura.

Il prodotto è conforme alla normativa 93/42/EEC -Allegato V relativa alla produzione di Dispositivi Medici Sterili.
Steritalia ha istituito e mantiene un Sistema di Qualità Aziendale che risponde ai requisiti delle norme UNI EN ISO 9001:2000, UNI CEI EN ISO 13485-2003, UNI EN ISO 14001-2004 e BS-OHSAS 18001:2007.

Gli obiettivi

PGS® offre al Comparto Operatorio soluzioni, in gran parte inedite, nella gestione dello strumentario chirurgico fornendo ai Fruitori un efficace strumento per perseguire obiettivi di innovazione e di ottimizzazione del processo:

Aumentare il livello di sicurezza per gli Assistiti con un prodotto di caratteristiche standardizzate e certificate;

Ridurre il rischio professionale per il Personale Sanitario direttamente coinvolto nelle attività chirurgiche o con mansioni specifiche nel ricondizionamento dello strumentario chirurgico;

Incidere sulla qualità delle prestazioni garantendo al Chirurgo una costante efficienza e funzionalità del suo strumentario;

Contenere i costi delle Strutture Sanitarie riducendo l’immobilizzo di risorse finanziarie necessarie per la acquisizione dello strumentario chirurgico e del relativo onere di manutenzione e reintegro;

Aumentare la produttività con una considerevole riduzione dei tempi operatori ottimizzando le fasi di allestimento e riassetto della Sala Operatoria ad ogni intervento chirurgico;

Recuperare risorse umane qualificate e professionalità eventualmente sotto-utilizzate in compiti di logistica e di supporto nella gestione dello strumentario;

Agevolare l’impegno delle Strutture Sanitarie per l’applicazione delle recenti direttive e normative che sanciscono i nuovi standard ed impongono rigorose procedure nella gestione per la qualità del processo e la sicurezza degli Operatori;

Attivare protocolli di rintracciabilità potendo disporre della relativa documentazione in tutte le fasi del processo ciclico di riutilizzo degli strumenti chirurgici;

Facilitare la pianificazione disponendo di costi certi riferibili ad ogni singola prestazione chirurgica;

Attivare procedure operative standardizzabili, propedeutiche a futuri orientamenti delle Strutture Sanitarie verso Certificazione di Qualità.;

Ambito territoriale

Le attività di Steritalia sono attualmente fruibili in un’area geografica limitata al centro Italia ed in particolare Umbria, Marche, Toscana, Lazio, Emilia Romagna.

In ogni caso, il know-how è parzialmente o integralmente esportabile e può essere utilizzato anche per lo sviluppo di progetti relativi alla realizzazione e gestione di centrali di sterilizzazione interne alle Strutture Sanitarie.

Steritalia offre pertanto la massima disponibilità per eseguire studi di fattibilità ovunque venga manifestato interesse per soluzioni di gestione dello strumentario.

La nostra capacità di integrazione prevede ovviamente varie formule di partnership con i nostri Clienti al fine di ottimizzare le risorse esistenti ed alla ricerca del rapporto più vantaggioso nella gestione del servizio.